5 apps per viaggiare low cost

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on StumbleUpon0

 

Diciamoci la verità, quante volte abbiamo dovuto rinunciare a un viaggio per problemi di budget? Anche se da casa, prima di partire, proviamo a calcolare tutte le spese a cui andremo incontro, è difficile immaginare tutti i possibili imprevisti… Ma niente paura! Con i nostri consigli, potrete evitare le spese superflue e godervi appieno le vostre vacanze. Oggi vi proponiamo alcune applicazioni gratuite per il vostro smartphone Android o iOS che vi permetteranno di viaggiare come dei veri autoctoni e tenere sempre sotto controllo le vostre spese.

Yelp

Trovare un buon ristorante quando si è all’estero è davvero un’impresa difficile. Di solito ci lasciamo ingannare dalle apparenze e finiamo in locali iperturistici e carissimi, perché non c’è nessuno che ci possa consigliare quel ristorantino di cucina tipica buono ed economico che solo le persone del posto possono conoscere. In questi casi, l’applicazione di Yelp può essere la nostra migliore amica. Con questa app potrete trovare tutti i ristoranti, bar e locali nei vostri dintorni, filtrare i risultati per prezzo, zona e popolarità e leggere le rassegne di altri utenti. Perché non c’è nulla di meglio di una buona cena dopo una giornata di turismo!

apps-yelp

 

Waze: in viaggio con la vostra auto

Se decidete di partire con la vostra macchina, l’applicazione che fa per voi è sicuramente Waze. Questa app vi permette di avere sempre sotto controllo quello che succede nelle strade che percorrete: grazie all’interazione con gli altri utenti, sarete sempre aggiornati su prezzi della benzina, autovelox, traffico, incidenti e tante altre informazioni che vi permetteranno di risparmiare tempo e denaro.

2

 

BlaBlaCar: condividere le spese

Se invece decidete di lasciare l’auto a casa, ma i prezzi dei mezzi di trasporto vi sembrano esagerati, potreste aver bisogno di un passaggio per raggiungere un’altra città. L’applicazione di BlaBlaCar è perfetta in questi casi: inserendo le città di partenza e di arrivo, troverete altri utenti che offrono un posto nella loro auto in cambio della condivisione delle spese. Ovviamente, se partite con la vostra macchina, potrete pubblicare un annuncio e scegliere con chi viaggiare tra le persone interessate.

3

 

Moovit: tutto sul trasporto pubblico

Se volete vivere la città come dei veri locali e percorrerla nel modo più economico, dovrete avventurarvi nei mezzi pubblici. Con Moovit avrete a vostra disposizione tutte le informazioni di cui avete bisogno in ben 58 paesi: inserendo i punti di partenza e di arrivo, vi suggerirà il percorso più comodo in treno, autobus o addirittura con il servizio di bike sharing. Tra le tante funzionalità, potrete salvare i vostri luoghi preferiti, visualizzare il viaggio in corso ed essere aggiornati in tempo reale sui ritardi.

4

 

Expensify: spese sotto controllo

Si sa, quando si è in vancanza è difficile ricordare tutto quello che si spende durante il giorno. Se quello che cercate è un’applicazione che vi aiuti a registrare tutte le vostre spese, Expensify è quello che fa per voi. Con questa app potrete inserire le vostre spese manualmente o semplicemente scattando una foto allo scontrino. Inoltre, vi permette di visualizzare tutti i dati in formato PDF e di creare dei report. In questo modo saprete sempre quanto avete speso, e soprattutto quanto avete risparmiato grazie ai nostri consigli!

5

Allora, tutto pronto per la partenza? Siamo sicuri che, armati di smartphone, non avrete più scuse per non fare quel viaggio che rimandate da tanto tempo.

Se volete scoprire le apps più utili per il vostro soggiorno, non perdetevi il nostro articolo 5 Apps di viaggio per fare il tuo soggiorno più facile

 

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on StumbleUpon0

Comentarios

comments