5 gite da fare se sei a Madrid

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on StumbleUpon0

Madrid è una città meravigliosa, ricca d’arte, di divertimento e di buon cibo. Il Reina Sofía, il Prado, il Parque del Retiro… C’è tantissimo da vedere. Ma ciò che fa di questa città una meta davvero perfetta per un viaggio con amici, in famiglia o in coppia, è la sua posizione: in macchina o in treno si possono raggiungere paesini e città assolutamente meravigliosi, e di sicuro lontani dal turismo sfrenato della capitale. Se vuoi vivere una giornata o un weekend da vero local, provare l’autentica gastronomia tradizionale e immergerti nella cultura spagnola, ti consigliamo di fare una di queste cinque gite durante le tue vacanze a Madrid.

Segovia

A solo mezz’ora di treno o un’ora in macchina da Madrid, nella regione di Castiglia e León, troviamo questa bella cittadina circondata dalle montagne e ricca di storia. La prima cosa che ti lascerà a bocca aperta è di sicuro il suo grandissimo acquedotto romano in pieno centro della città, risalente al II sec. d. C. e mantenuto in perfetto stato. Altri must see sono l’Alcázar, che si dice fu tra i castelli che ispirarono quello della Disney, e la magnifica cattedrale. E se sei un buongustaio, devi assolutamente provare il piatto tipico della città, il cochinillo segoviano, un maialino arrosto davvero saporito

Flickr: Jaime González

Flickr: Jaime González

Toledo

La città storica di Toledo si trova nella regione di Castiglia-La Mancia, a mezz’ora in macchina da Madrid. È la città natale del grande poeta Garcilaso de la Vega, ed è conosciuta come la “città delle tre culture”, perché per secoli è stata abitata pacificamente da cristiani, musulmani ed ebrei. Tra le attrazioni più belle, vi consigliamo la cattedrale, il castello e la moschea. Il souvenir ideale? Una riproduzione in miniatura delle famose spade di Toledo. Il piatto tipico della città è la carcamusa, carne con pomodoro, piselli e salsa piccante.

(Flickr: Alameda County Community Food Bank)

(Flickr: Alameda County Community Food Bank)

Avila

A poco più di un’ora in macchina da Madrid troviamo Avila (Castiglia e León), città famosa per la muraglia che la circonda: misura circa 2500 metri ed è la più antica e meglio conservata di tutta la Spagna. Potrai salirci a fare una passeggiata e ammirare il panorama della città. Altri punti di interesse sono la cattedrale e la basilica di San Vicente. Se ti piace la carne, non perderti il chuletón de Ávila, una grande costata cotta alla brace.

Flickr: tetedelart1855

Flickr: tetedelart1855

Alcalá de Henares

Alcalá de Henares (provincia di Madrid) si trova a meno di quaranta minuti in macchina dalla capitale. È famosa soprattutto per essere la città natale del grande Miguel de Cervantes. Tutto in questa città, infatti, ricorda l’autore del Don Chisciotte: la Plaza de Cervantes, la statua del Don Quijote… E potrai addirittura vedere la sua casa! Se ne hai la possibilità, visitala durante la semana cervantina, la settimana in cui si commemora il battesimo dello scrittore (dal 3 al 19 ottobre). Anche la cucina tipica della città cerca di ricreare quella dell’opera di Cervantes. Un vero salto nella letteratura!

Flickr: Antonio Tajuelo

Flickr: Antonio Tajuelo

Monastero dell’Escorial

Per raggiungere questo monastero in provincia di Madrid ci vogliono meno di 50 minuti in auto, e ti assicuriamo che ne vale la pena. Questa grande opera architettonica fu fatta costruire nel 1563 da Filippo II come residenza e pantheon dei re di Spagna, e da molti fu considerata l’ottava meraviglia del mondo. È stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità nel 1984, ed è una tappa obbligata durante un viaggio a Madrid.

Flickr: Shilad Sen

Flickr: Shilad Sen

 

Tutte queste località si possono raggiungere in auto o in mezzi pubblici a prezzi convenienti. Siamo sicuri che non avrai più scuse per rimandare il tuo viaggio a Madrid!

E per una vacanza perfetta nella capitale spagnola, non perderti i nostri consigli su Cose da fare a Madrid per meno di 20 euro.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on StumbleUpon0

Comentarios

comments