Dove fare shopping a Londra

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on StumbleUpon0

london-shopping

Londra è un grande paese dei balocchi, soprattutto per gli shopping addicted. Londra è il paradiso dello shopping dietro l’angolo e non per niente sono sempre più numerose le agenzie che propongono fashion-travel su misura, ovvero viaggi dove gli unici obiettivi sono rimpinzare il guardaroba e fondere la carta di credito.

Da dove iniziare dunque? Un passo per volta: cominciate a leggere questa mini guida suddivisa per zona per capire quale sia il percorso più conveniente da intraprendere.

Oxford Street

La grande arteria, il centro nevralgico in cui convergono turisti, gente del posto e fashion travelers da tutto il mondo. Un breve elenco dei negozi che meritano una visita: Marks&Spencer, vicino a Marble Arch, Topshop, in un enorme edificio all’angolo con Regent Street e Primark, il baule gigante dove londinesi e stranieri si tuffano per rinnovare i loro armadi.

 

Regent Street

Regent Street si trova nel West End ed è una lunga strada che cambia di nome all’incrocio con Waterloo Place e Oxford Circus. Questa grande strada si contende con Oxford Street il titolo di punto di riferimento dello shopping a Londra visto che le più grandi marche hanno deciso di allestire le loro vetrine qui; Regent Street però ha una marcia in più: è una visita turistica obbligatoria grazie alla bellezza delle facciate degli edifici. E se vi trovate a Londra per Natale, verrete letteralmente abbagliati da questa strada.

Covent Garden

La parte più conosciuta di Covent Garden è la peculiare galleria protetta da un’enorme tettoia in mezzo alla piazza, al cui interno si nascondono meravigliosi segreti che solo i più sensibili saranno in grado di apprezzare, oltre ai tipici negozi di design.

 

Portobello Road

Il gioiellino Nottting Hill, una visita obbligata. Portobello è un luogo davvero unico: verrete colpiti dalla gente, dagli oggetti di antiquariato e dall’atmosfera sempre allegra. In questo mercato vintage, con alle spalle oltre 100 anni di storia, troverete da monete e bottoni da collezionisti alla giacca di pelle per cui avreste fatto follie pur di averla dopo aver visto Grease. Vale la pena alzarsi presto un sabato mattina per arrivare per primi e godervi con calma lo spettacolo di Portobello.

Camden Town

È la Londra di strada, la Londra sovversiva, la Londra più punk. Qui troverete un0interminabile fila di negozi e banchetti di strada che vendono vestiti usati, disegni davvero strambi, e negozi di tatuaggi e piercing. Ci sono due mercatini, uno dopo l’altro: il primo è Camden Lock, poi viene Market Stables. Uno spettacolo che vi stregherà fino al punto di acquistare qualche accessorio davvero poco convenzionale.

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on StumbleUpon0

Comentarios

comments