Trucchi per viaggiare: trolley vs zaino

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on StumbleUpon0

In molti pensano chei veri avventurieri portino sempre uno zaino in spalla, ma, attenzione: c’è momento sempre e momento. A volte è molto meglio portarte uno zaino, soprattutto se si va in campagna e in città con selciato o dove abbondano scale; a volte invece, è molto meglio viaggiare con un trolley, opzione decisamente più comoda.

Trolley

maleta ruedas

 

VANTAGGI: il grande vantaggio del trolley è non dover caricare un peso sulle spalle. La salute ne trarrà beneficio e tutto il contenuto arriverà a destinazione in migliori condizioni. Con il trolley è possibile visitare praticamente qualsiasi parte del mondo e soprattutto nelle grandi città muoversi è più veloce, leggero e comodo oltre che meno problematico.

INCONVENIENTI: i grandi inconvenienti di una valigia sono il selciato e le scale di molte città. Non è neanche possibile pretendere che le ruote girino appena arrivati in campagna e scordatevelo se andate in un rifugio in alta montagna. A parte queste tre cose, il trolley è sicuramente la valigia più usata per viaggiare. Per fortuna non si vedono più né negli aeroporti né nelle stazioni dei treni quegli enormi e scomodissimi borsoni da viaggio senza ruote. E fortunatamente le valigie si sono modernizzate.

 

Zaino

mochila viaje

VANTAGGI: nonostante il peso da caricare sulle spalle possa essere un inconveniente, se lo portate ben adattato alla vostra altezza e con un peso normale, viaggiare con lo zaino davvero pratico. Pesatelo sempre prima di uscire di casa perché l’eccessivo peso vi potrebbe provocare contratture alla schiena di cui vi pentirete amaramente. Gli zaini da viaggio si sono evoluti abbastanza e ce ne sono con scompartimenti per tutto. Ve lo consigliamo, soprattutto se andate in campeggio, a fare trekking o se dormite in rifugi in alta montagna.

INCONVENIENTI: come dicevamo prima il grande inconveniente dello zaino è il peso sulle spalle. Se siete bravi e sapete portare solo le cose necessarie e vestiti non pesanti, il viaggio sarà molto più semplice. Altri svantaggi, meno gravi, sono che i vestiti si spiegazzano tutti, molte volte i capi puliti si mischiano a quelli sporchi e per prendere una cosa da sotto bisogna svuotare lo zaino. Per questo motivo gli esperti avventurieri consigliamo vivamente zaini con due aperture, una sopra e una sotto. In questo modo sarà molto meno problematica l’apertura dello zaino. Vi consiglio di portare uno zaino se avete in mente di fare molto trekking durante il percorso ma se non avete previsto di portarvelo sempre dietro è molto meglio un trolley. Ma attenzione: per i professionisti esiste un ibridi zaino-valigia che vi toglierà da qualsiasi inghippo.

Twitter: @DianaRPretel

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on StumbleUpon0

Comentarios

comments