Un giorno a Valencia

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on StumbleUpon0

Valencia è la terza città più popolosa della Spagna e si affaccia sul Mar Mediterraneo. Baciata dal sole e dalle buone temperature quasi tutto l’anno, e arricchita dalle moderne opere architettoniche di Calatrava, è la città ideale per un viaggio culturale, di relax e di divertimento in qualsiasi stagione. In estate, poi, la sua posizione è davvero comoda, circondata da località balneari come Benidorm e di piccoli gioielli come Peñíscola. Insomma, Valencia offre la vacanza perfetta a qualsiasi tipo di viaggiatore.

Oggi vogliamo proporti una giornata tipo nella capitale della Comunità Valenciana, per viverla come un vero locale e allo stesso tempo fare un po’ di sano turismo.

 

Colazione all’aperto

valencia-fartons

È proprio vero che il buongiorno si vede dal mattino! Uno dei vantaggi di essere in una città dal clima così mite è potersi godere il sole e le buone temperature sin dall’inizio della giornata. Ti consigliamo di uscire presto e andare a fare colazione in uno dei tanti ottimi bar. Se non vuoi cambiare le tue abitudini, puoi prendere un classico cornetto e cappuccino; se invece ti va di provare le specialità regionali, non puoi perderti i fartons, dolci soffici ricoperti di glassa, e spugnarli nella famosa horchata, bevanda a base di acqua, zucchero e latte di cipero. Alcuni dei nostri posti preferiti per fare colazione sono Mollto (Plaza de la Reina, 9), El PArisién (Carrer Guillem Castro, 63) e L’Horchateria Daniel (Mercado de Colón, Calle Jorge Juan, 19).

Se non ti va di uscire presto, una valida alternativa è goderti una piacevole colazione sul terrazzo del tuo appartamento, riscaldato dal sole mattutino.

 

La Città delle Scienze e passeggiata nel parco

valencia-ciudad artes

Carichi di energia, è il momento di visitare il pezzo forte di Valencia, la Città delle Arti e delle Scienze. Questo meraviglioso complesso architettonico progettato da Santiago Calatrava e Félix Candela è una vera fonte di sorprese, sia per la sua bellezza esteriore, sia per le attività che si possono svolgere al suo interno. L’edificio più famoso è di sicuro l’Oceanogràfic, uno degli acquari più grandi d’Europa, che ti farà innamorare con i suoi tunnel subacquei. Un’altra attività interessante è la proiezione di filmati IMAX sulla gigantesca superficie ovale dell’Hemisfèric.

Il modo più piacevole per giungere a questa meraviglia architettonica è camminare lungo il Jardí del Túria, un parco urbano ricavato dal letto del fiume omonimo che attraversa buona parte della città. Se preferisci, puoi percorrerlo in bicicletta grazie al servizio di bike sharing Valenbisi, comprando un abbonamento settimanale per soli 13,04 euro.

 

Pranzo in riva al mare

valencia-paella

 

Dopo una mattinata culturale, è ora di godersi le meravigliose spiagge della città e gustare un buon pranzo. Non lontano dal centro troviamo la Playa de Las Arenas e la Playa de La Malvarrosa, dove potrai scegliere tra tanti ristoranti. Ti suggeriamo senza dubbio di provare la paella valenciana, piatto conosciuto in tutto il mondo tipico di questa regione. Tra i nostri ristoranti preferiti ci sono Casa Hilario (Avenida de Neptuno, 40) e Casa Isabel (Playa de la Malvarrosa, 4).

 

Passeggiata sul lungomare

valencia-paseo marítimo

Dopo tanto movimento e tanto buon cibo, di sicuro sarai sazio e un po’ stanco. Non c’è modo migliore di rilassarsi e digerire che una bella passeggiata vicino al mare! Ti assicuriamo che sarà davvero piacevole, poiché il lungomare di Valencia è letteralmente attaccato alla spiaggia: se vuoi, potrai prenderti qualche pausa per stenderti sulla sabbia, oppure fermarti a bere un caffè in uno dei numerosi bar da cui godersi le viste mozzafiato.

Se preferisci, puoi adeguarti all’uso locale e fare una siesta rigenerante nel comodo letto del tuo appartamento.

 

Cena e cocktail al centro storico

valencia-agua de valencia

Dopo aver riposato, è l’ora di vivere un po’ la movida spagnola. Il cuore della città è sicuramente il suo centro storico, soprattutto il variopinto quartiere del Carmen Per cena ti consigliamo di optare per delle tapas (puoi provare, per esempio, l’ottima cucina di Casa la Pepa, Calle de la Conquista, 8). Tra le tapas tipiche, troverai l’esgarraet, a base di peperoni e baccalà. Dopo cena, ti suggeriamo di entrare in uno dei mille localini o discoteche del quartiere. Se ti piacciono i cocktails, non perderti la tipica agua de Valencia, che di acqua non ha proprio nulla: si tratta di un drink a base di champagne, succo d’arancia, vodka e gin.

Dopo una giornata così intensa, non resta che tornare nel tuo favoloso appartamento e ricaricare le batterie per un altro giorno pieno di emozioni in questa incredibile città.

 

Tips: Per vivere al massimo il tuo soggiorno valenziano, non perderti i nostri consigli su 10 cose da fare a Valencia con meno di 10 euro

 

ValenciaIT

 

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on LinkedIn0Share on StumbleUpon0

Comentarios

comments